Crack Office 2010 + ISO Office 2010 Crack Ita

Crack Office 2010 + ISO Office 2010 Crack Ita

Crack Office 2010 + ISO Office 2010 Crack Ita Pro Plus SP1 32 e 64 bit

Non è presente Microsoft Office 2010 crack torrent perché il contenuto è caricato direttamente su mega.nz per non correre il rischio che non ci siano Seeder o Leechers disponibili per la condivisione di Office 2010 crack torrent.

Quanto costa Office 2010?

Mr Key Shop

PRIMA DI INIZIARE 

Ti consiglio sempre di installare licenze software originali e genuine al 100%, in modo da evitare perdite di dati e attacchi informatici. Come sappiamo, i prezzi sul sito ufficiale Microsoft sono elevati, per questo motivo ti consiglio Mr Key Shop, un sito affidabile con prezzi vantaggiosiassistenza tecnica gratuita in italianopagamenti sicuri e spedizioni in pochi secondi via email

Puoi verificare l’affidabilità di questo store attraverso le tantissime recensioni verificate su Trustpilot. Su Mr Key Shop sono disponibili le varie versioni dei pacchetti Office 2010, o le più recenti Office 2016 e l’ultimo e più aggiornato Microsoft Office 2021. Oltre alle suite Office, sono disponibili i Sistemi Operativi Windows e i migliori Antivirus sul mercato.

Come scaricare Office 2010?

Devi solamente cliccare sul pulsante verde Download in cima all’articolo per essere reindirizzato sul Cloud Mega da cui potrai procedere con il download di Crack Office 2010.

Come installare Office 2010?

Scarica e installa WinRAR o simili ed estrai Office Professional Plus 2010 sp1 Ita x86 x64.rar. Entra nella cartella appena estratta, fai clic con il tasto destro del mouse su it_Office_Professional_Plus_2010_sp1_x86_x64_dvd.iso e premi Monta (Funzione supportata da Windows 8 in poi).

Per Windows 7 scarica e installa Virtual CloneDrive. Dopo aver avviato il Setup di Virtual CloneDrive premi Accetto, Avanti, Installa e Chiudi. Quando farai clic con il tasto destro del mouse sulla ISO di Office 2010 crack ita non dovrai fare altro che cliccare su Monta (Virtual CloneDrive).

Avvia il file setup.exe presente nell’immagine appena montata e incolla il seguente seriale:

6QFDX-PYH2G-PPYFD-C7RJM-BBKQ8

Subito dopo premi sempre Continua, Accetto i termini del contratto, Installa e Chiudi. Se richiesto riavvia il sistema per completare l’installazione.

Come attivare Office 2010 Crack Torrent?
Crack Office 2010 - Office 2010 Toolkit v.2.2

Entra nella cartella estratta prima di montare la ISO e apri la sottocartella chiamata Crack e con il tasto destro del mouse Esegui come amministratore Office 2010 Toolkit v.2.2.exe. Una volta avviato premi EZ-Activator e quando ha terminato chiudi il programma. Per verificare se Crack Office 2010 è attivo dorai aprire una qualunque app. Se richiede l’installazione degli aggiornamenti premi Non appontare modifiche. Poi recati in File > Guida e se risulta Prodotto Attivato hai finito.

Se non trovi più il file nella cartella probabilmente Windows Defender lo ha identificato come Hacktool (programma utilizzato per attivare in modo illegittimo dei software) e lo ha eliminato. Non dovrai fare altro che disabilitare Windows Defender con questa guida e aggiungerlo alle esclusioni come spiegato in fondo alla guida.

Nella cartella Crack ho lasciato un file da estrarre chiamato cr4ck.rar in cui e presente una copia di Office 2010 Toolkit v.2.2.exe nel caso in cui viene eliminata da Windows Defender o dal tuo antivirus. Se possiedi un altro antivirus diverso da Windows Defender dovrai andare sul sito ufficiale del tuo antivirus per reperire una guida per aggiungere alle esclusioni la cartella interessata o Office 2010 Toolkit v.2.2.exe.

Prodotto attivato - Office 2010 Crack Ita
Quali sono i requisiti minimi per installare Office 2010 Crack?
Computer e processoreProcessore x86 o a 64 bit a 1 GHz o superiore con SSE2
Memoria512 MB di RAM
Disco rigido3 GB di spazio disponibile su disco
DisplayRisoluzione dello schermo 1024 x 768
GraficaPer l’accelerazione hardware grafica è necessaria una scheda grafica DirectX 10
Sistema operativoWindows 7 – Windows 8/8.1 – Windows 10 – Windows XP – Windows Vista – Windows Server 2008 R2 (64 Bit) – Windows Server 2012 (64 Bit)
Per maggiori dettagli o informazioni è possibile consultare il sito ufficiale Microsoft da qui

Lascia un commento