Adobe CC 2021 Crack Ita Preattivato [WIN][MAC]

Adobe CC 2021 Crack Ita Preattivato [MAC][WIN]

Adobe CC 2021 Crack Ita Preattivato x64 per Windows [Download singoli pacchetti agg. 11/2020]

Blocco Aut. Conn. in uscita Adobe CC 2021 Crack Ita per Windows

Adobe CC 2021 Crack Ita Mac Preattivato [Download singoli pacchetti agg. 11/2020]

Lulu Firewall per Mac

Se non vedi i pulsanti verdi per Download disattiva Adblock dal tuo Browser

Nota: Presto saranno disponibili le versioni singole di Adobe CC 2021 per Mac e le Master Collection 2021 per Windows e Mac

Cos’è Adobe CC 2021 Crack Ita?

E una raccolta di ben 20 software per la fotografia, grafica vettoriale, creazioni di animazioni, editing video, progettazione 3D avanzata o realtà aumentata, creazione e progettazione siti web e contenuti.

Come scaricare Adobe CC 2021 Mac e Windows?

Per scaricare Adobe CC 2021 Mac o Windows clicca su download in cima all’articolo. Non è necessario scaricare l’intera suite ma e possibile scaricarli singolarmente. La suite contiene i seguenti software:

  • Adobe Acrobat Pro DC 2021 (solo Mac)
  • After Effects CC 2021
  • Audition CC 2021
  • Bridge CC 2021
  • Character Animator CC 2021
  • Dimension CC 2021
  • Dreamweaver CC 2021
  • Illustrator CC 2021
  • InCopy CC 2021
  • InDesign CC 2021
  • Lightroom Classic CC 2021
  • Media Encoder CC 2021
  • Photoshop CC 2021
  • Photoshop Lightroom CC 2021
  • Prelude CC 2021
  • Premiere Elements CC 2021
  • Premiere Pro CC 2021
  • Premiere Rush CC 2021
Come installare e craccare Adobe CC 2021 Singoli pacchetti per Windows?

Innanzitutto se hai altre versioni di Adobe CC 2021 Crack Ita Mac disinstallale e fai una pulizia con lo strumento ufficiale Creative Cloud CleanerTool seguendo la guida sul sito. Ora scarica il software che ti interessa ed estrai l’archivio e apri la cartella ed esegui come amministratore il file chiamato “Set-up.exe” e poi clicca su “Continua” e poi “Chiudi“. Eventualmente se ti chiede un account creane uno nuovo o utilizzane uno già esistente.

Nota: Importante se hai già un Antivirus con il Firewall integrato dovrai fare la procedura attraverso il tuo Antivirus altrimenti la regola che imposti con Windows Defender Firewall non sarà funzionante con Adobe CC 2021 Crack Ita Mac. Sul sito del tuo Antivirus troverai la procedura per gestire le connessioni internet in entrata e in uscita dal tuo PC.

Mentre se hai solo Windows Defender Firewall ti basterà scaricare il file chiamato BLOCCO AUTOMATICO CONNESSIONI IN USCITA ADOBE CC 2021 CRACK ITA.ps1 e clicca con il tasto destro del mouse su Esegui con PowerShell e con la tastiera digita la lettera T e premi Invio e poi SI.

Attendi che che finisca il processo e poi chiudi la finestra. Ora vai nella barra di ricerca in basso a sinistra di fianco al pulsante Start e scrivi Firewall, apri Windows Defender Firewall e poi fai clic su regole connessioni in uscita e se risultano diverse voci bloccate di Adobe CC 2021 Crack Ita Mac hai terminato e puoi riattivare internet. Se hai qualche dubbio guarda il video tutorial.

Se invece preferisci bloccare manualmente Adobe CC 2021 Crack Ita Mac puoi farlo te con Windows Defender Firewall. Prima di tutto vai nella barra di ricerca in basso a sinistra di fianco al pulsante Start e scrivi Firewall e apri Windows Defender Firewall che ti comparirà come prima voce. Nella finestra che si apre clicca su Impostazioni avanzate che troverai nella lista alla tua sinistra come indicato dalla freccia rossa in foto.

Blocco Windows Defender Firewall 1

Adesso clicca su Regole di connessione in uscita e poi su Nuova regola… alla tua destra come in foto.

Blocco Windows Defender Firewall 2

Lascia la spunta su Programma e pigia su Avanti. Nella finestra successiva fai clic su Sfoglia e vai nel seguente percorso:

C:\Program Files\Adobe

Ed entra nella cartella del programma Adobe che hai installato e blocca ogni singolo file in formato .exe presente al di fuori delle cartelle. Partendo dal primo che ti compare in lista e poi dopo averlo selezionato premi Apri e successivamente su Avanti.

Lascia la spunta su Blocca connessione e premi sempre su Avanti e infine inserisci un nome a tuo piacere e clicca su Fine. Ora ripeti la procedura con ogni file presente nella cartella del programma che hai installato. Non è possibile bloccare solamente la cartella in questione ma bisogna selezionare ogni singolo file uno alla volta. Fatto questo passaggio non dovrai far altro che aprire il software che è già attivato e pronto per l’uso.

Come disattivare Gatekeeper per installare Adobe CC 2021 Crack Ita Mac?

Se hai Big Sur è ti esce Error – The installation cannot continue as the installer file may be damaged. Download the installer file again. Esegui i seguenti comandi dal terminale:

xattr -c /path/to/some/nomefile.dmg

Sostituisci nomefile.dmg con il nome del file che ti presenta l’errore e premi Enter e poi esegui il seguente comando premendo nuovamente Enter:

defaults write com.apple.LaunchServices LSQuarantine -bool NO

Per installare i programmi Adobe CC 2021 Mac e necessario disattivare Gatekeeper per farlo apri il “Terminale” e incolla il seguente comando:

sudo spctl --master-disable

premi enter e inserisci la password e poi di nuovo enter. Se vuoi avere la certezza che Gatekeeper sia disattivato incolla questo comando nel terminale:

spctl --status
Come installare Adobe CC 2021 Crack Ita Mac Singoli pacchetti?

Prima di installare Adobe CC 2021 Mac scarica Lulu Firewall in cima all’articolo e aprilo con un doppio clic e poi premi il pulsante Install e appena richiesto inserisci la password e premi Installa assistente. Successivamente dovrai premere Ok e poi ti verrà chiesto di andare in Preferenze di Sistema > Sicurezza e Privacy Generali e di cliccare su Consenti. Torna alla finestra di installazione di Lulu Firewall e pigia su Next e infine su Restart.

Al termine del riavvio riprenderà l’installazione di Lulu Firewall e ti basterà cliccare su Next e poi dovrai togliere la spunta da Allow Already Installed Applications e poi fai clic su Next e No. Grazie a questo Firewall non sarà necessario scollegare internet e lo potrai usare con Adobe CC 2021 Crack Ita Mac e tutti i programmi craccati che usi.

Disattiva Gatekeeper come spiegato sopra è se hai altre versioni di Adobe CC 2021 Mac o precedenti disinstallale e fai una pulizia con lo strumento ufficiale Creative Cloud CleanerTool seguendo la guida sul sito. Ora puoi aprire con un doppio clic il pacchetto adobe cc 2021 mac in formato dmg che hai scaricato e clicca due volte su “Extra” e poi su “Install“.

Clicca su Block per ogni avviso mostrato da Lulu Firewall inerente ad Adobe CC 2021 Crack Ita Mac sia durante installazione che all’esecuzione dei pacchetti installati. Poi inserisci la password. Clicca su “Accetta e continua” e poi di nuovo “Continua“. Seleziona la lingua e clicca su “Continua” e poi su “Chiudi“.

Se poi vuoi stare un po più tranquillo con Adobe CC 2021 Crack Ita Mac puoi fare questa procedura con il Firewall nativo del Mac altrimenti Lulu Firewall e più che sufficiente. Vai in Impostazioni/Sistema e Privacy/Firewall blocca la connessione internet in entrata a tutti i programmi Adobe CC 2021 Mac cliccando sul pulsante “+” e sotto la voce Utility troverai altre voci da bloccare. Quando avrai terminato ti uscirà una schermata come quella qui sotto (nel mio caso si trattava di adobe cc 2021 mac).

Blocco connesione in entrata con il firewall

Fatto questo ora puoi craccare Adobe CC 2021 Crack Ita Mac come spiegato qui sotto.

Come craccare Adobe CC 2021 Crack Ita Mac Singoli pacchetti?

Ora ti faccio vedere come craccare Adobe CC 2021 Crack Ita Mac. Torna nella schermata principale del file dmg e di fianco alla cartella Extra c’è una nuvola rossa con scritto “Adobe Zii 2021 6.0.2” cliccaci sopra e poi clicca su “Patch or drag“. Adesso ti uscirà scritto “Root permission required” e premi su pulsante “OK” e inserisci la tua password al termine ti uscirà scritto in verde “Completed” e poi clicca su “Chiudi“.

Posso Aggiornare Adobe CC 2021 Crack Ita Mac o Windows?

Assolutamente no! Altrimenti Adobe CC 2021 Crack Ita Mac ripassa in versione di prova. Appena sono disponibili nuove versioni craccate disinstalla la vecchia versione e fai una pulizia con Creative Cloud Cleaner Tool che trovi qui nell’articolo.

88 commenti su “Adobe CC 2021 Crack Ita Preattivato [WIN][MAC]”

  1. Ciao, ho bisogno di aiuto per aprire sul mio MacBook Air M1 Photoshop, Illustrator e InDesign… In pratica ho installato le app Photoshop mi da errore con “Adobe zii” non facendolo apre l’applicazione ma poi da errore… invece con Illustrator e InDesign mi apre l’app ma esce una schermata nera. Aiutatemi🥺

    Grazie in anticipo✌🏻

    Rispondi
    • Ciao Michele, mi spiace ma fino a quando non ci saranno nuovi aggiornamenti continuerete a riscontrare problemi con Big Sur. L’unico coniglio che ti posso dare se avevi altre versioni di adobe installate e di provare a fare una pulizia con adobe cleaner tool e ripetere l’installazione. Adobe cleaner tool lo trovi nell’articolo

      Rispondi
  2. Quando provo a installare Premiere pro mi dà “installazione non riuscita. Impossibile installare Premiere pro by TNT al momento (codice errore 182).
    Con gli altri pacchetti (Photoshop, Illustrator, After Effects) è andato tutto bene invece.
    Grazie!

    Rispondi
  3. Bridge senza patch non consente di aprire camera raw poichè “necessita di una licenza attiva”. Se invece apro zii il programma non si apre più. Morto!

    Rispondi
  4. Non riesco a installare Lulu, ho un macbook pro con Big Sur: clicco due volte, inserisco la password, clicco su installa assistente ma poi mi da errore “installazione fallita”. Come posso risolvere?

    Rispondi
  5. Sono riuscita a risolvere il problema del portachiavi ed ho scaricato alcuni programmi, Adobe Acrobat si scarica ma quando vado ad aprirlo, si apre e si chiude immediatamente… ho provato a reinstallarlo più volte ma succede sempre così.

    Rispondi
  6. ciao, visto che ho fallito con la suite 2020, sto provando ora ad installare i programmi singoli 2021. Ho iniziato con Photoshop ed ecco il primo problema, quando clicco su INSTALL mi esce continuamente, chiedendomi una password (non quella del pc): Install vuole utilizzare il portachiavi “Elementi locali”. Se clicco annulla riesce di nuovo. Ho un mac con Catalina. Mi puoi aiutare? grazie mille

    Rispondi
  7. Ciao, ho seguito la procedura per Mac, tenendo conto di avere Big Sur, ma quando provo a risolvere il problema di cui parli già te del “Error – The installation cannot continue as the installer file may be damaged. Download the installer file again. ” non riesco a portare a termine la procedura che consigli. Copio nel terminale “xattr -c /path/to/some/nomefile.dmg”, ma una volta che do invio mi dà un messaggio del tipo “No such file”, quindi pur continuando con il procedimento, inserendo quindi il comando “defaults write com.apple.LaunchServices LSQuarantine -bool NO”, e dando invio, mi dà lo stesso problema quando riprovo ad iniziare l’installazione. Spero si possa risolvere. Grazie

    Rispondi
  8. Ciao
    ho seguito tutta la procedura su mac e installato photoshop ma nella fase di installazione mi ha chiesto di registrarmi o accedere e alla fine ho fatto accesso perché ero registrato in passato ma ha attivato un periodo di prova di 7 giorni..
    dove ho sbagliato?
    cosa devo fare ora?
    grazie

    Rispondi
    • Ciao Marco, se hai installato lulu firewall dovevi cliccare su block per ogni avviso mostrato durante l’installazione e esecuzione dei software adobe e non ti avrebbe mostrato nessuna schermata per fare il login. Se non hai installato Lulu disinstalla adobe e ripeti l’installazione con la connessione a internet scollegata ma poi con il firewall pre installato nel Mac blocca la connessione in entrata verso i software adobe come scritto nella guida

      Rispondi
      • Ciao ma a voi funziona anche con le versioni aggiornate 2021 di gennaio?
        ho provato la patch zii più recente ma non mi sblocca queste nuove versioni.

        Rispondi
        • Ciao Lele, purtroppo adobe zii non supporta tutte le versione di adobe e c’è da scaricare quella compatibile. Ti consiglio di scaricare quelle già preattivate che trovi qui perché hanno già integrato adobe zii compatibile con la versione scaricata. Buona serata

          Rispondi
  9. Ciao io ho un MacBook Pro del 2020 con processore M1 (Big Sur),
    Lulu Firewall mi dice error install, failed.
    ho aperto il terminal inserito il comando per disattivare il firewall ma non mi sblocca il testo per inserire la password del Mac.
    Come posso fare?

    Rispondi
  10. Ciao, ho un MacBook Pro M1 non riesco ad installare ne LuLu e nemmeno Lightroom.
    Con LuLu mi esce installato failed e non riesco a capire quale sia il problema, mentre con adobe nel momento in cui faccio partire l’installazione da errore 501.

    Rispondi
  11. Questa dimenticanza invece non è dovuta al correttore ma al fatto che con l’età mi sono rimasti tre neuroni attivi. Installato il software è possibile riattivare il gatekeeper?

    Rispondi
    • Ciao Piero, non ho ben capito se hai risolto con Indesign. Comunque non ti preoccupare e un periodo un pò così per tutti ahhah. Se devi installare altre app craccate ti consiglio di non riattivarlo mentre se non devi installare più nulla ti basta tornare nel terminale e sostituire disable con enable e premere enter e poi inserisci la password del tuo mac e premi di nuovo invio

      Rispondi
      • Indedign 2021 parte si apre per pochi secondi e poi si chiude. Provo con la versione 2020 o hai qualcosa da suggerirmi?

        Il Mac OS è Catalina

        Sempre grazie

        Rispondi
  12. Grazie del lavoro svolto. Ho una difficoltà: Photoshop funziona regolarmente mentre Indesign va in crash all’apertura. Una volta che è rimasto aperto ho visto che in preferenze GPU il software indica “non è stata rilevata alcuna scheda grafica e monitor compatibili”. Eppure il mio Mac Midi fine 2014 viene dato come compatibile. E’ proprio il mio computer che non può far girare Indesign 2021?
    Cerco una versione più vecchia?
    Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Ciao Piero, ma ti va crasch appena la apri altrimenti possiamo provare a fare una modifica all’interno di indesign se almeno te lo apre. magari prova con la versione 2020 che dovrebbe funzionare. Tanto trovi i download singoli sul mio sito

      Rispondi
      • Ieri si è aperto e ho aperto un mio vecchi documento. Poi per errore ho disattivato Lulu Firewall, l’ho attivato nuovamente. Ora si apre, appare la prima schermata e dopo pochi secondi si richiude.
        Per scaricare la versione 2020 debbo prima lanciare il software Adobe per ripulire tutto e quindi togliere anche Photoshop che funziona?
        Grazie di nuovo

        Rispondi
  13. Ciao,
    per il pacchetto “Adobe Photoshop 2021 v22.0 macOS.dmg” riscontro il seguente problema:
    – montata l’immagine .dmg, vado nella cartella “Extra” e eseguo l’app “install.app” la quale immediatamente mi restituisce il seguente errore:
    – “The installation cannot continue as the installer file may be damaged. Download the installer file again.”
    – ho eseguito il download del pacchetto altre 2 volte, e la cosa non cambia
    – ho fatto tasto destro sull’app “install.app” e quindi “mostra contenuto pacchetto” e riesco a sfogliarne il contenuto.

    gentilmente puoi fornirci una indicazione su come posso risolvere il problema?

    Grazie in anticipo

    Rispondi
    • trovata la soluzione! Esegui questi comandi dal terminale:
      xattr -c /path/to/some/file.pdf (sostituisci file.pdf con il nome del programma che devi eseguire. Poi esegui questo comando: defaults write com.apple.LaunchServices LSQuarantine -bool NO e infine sudo spctl –master-disable

      Rispondi
      • Ciao, rieccomi.
        Avevo già visto quella guida ma non so come capire qual è l’app che crea conflitto e di conseguenza stopparla da Monitoraggio attività. Vedo solo che l’errore è il 501. Hai idee su come fare?
        Ho letto che app come Adobe, non essendo native per il processore M1 si aprono tutte in emulazione con Rosetta, in automatico, ti torna?

        Grazie per il prezioso aiuto,
        Elisa

        Rispondi
        • Ciao Elisa, purtroppo Adobe e molto vago nella risoluzione dei problemi inerenti ad errori. Non spiega molto bene come risolvere i problemi e a volte non riesci nemmeno a capire quale sia la causa perchè non genera nemmeno un codice errore. Ci sarà da aspettare che escano degli aggiornamenti delle app in questione perchè le versioni attuali non sono compatibili con Big Sur. Se hai un processore con M1 prova con Rosetta 2. Sinceramente non avendo un Mac con M1 non saprei dirti di più

          Rispondi
          • Ciao,
            ho provato a installare la versione 2020 e finalmente non mi ha dato nessun problema, sembra che vadano tutti tranne Photoshop che si chiude appena aperto e Premiere (che dà ancora errore 501).
            Idee su come far funzionare Photoshop?
            Grazie!
            PS: per caso riesci a togloiere il mio cognome dal primo commento? Me lo ha inserito in automatico…

          • ciao ho un errore durante l’apertura di photoshop “chiusura inattesa di adobe photoshop 2021” all’avvio dell’applicazione, l’installazione sembra andata a buon fine ma ho questo messaggio.
            Stesso hardware protessero M1.

            Grazie.

          • Ciao, ho fatto diverse prove, ho lanciato il programma senza eseguire ” adobe Zii ” è sembra funzionare o almeno il software si apre, disinstallato e re-installato photoshop con l’aggiunta di “Adobe Zii” non apre l’applicazione.
            Grazie.

  14. Ciao, come mai per programmi come Premiere Pro e Media Encoder mi da “installation failed” (error 182), quando clicco su Install (MAC, Big Sur)? Ho disattivato gatekeeper e fatto tutti i passaggi, ho installato Photoshop, Indesign, Illustrator e After e nessun problema 🙁

    Rispondi
  15. ciao! Purtroppo nella suite non è presente Adobe Xd. ho trovato un tuo altro articolo dove è presente, ma è del 2019! C’è un modo per ottenerlo?

    Rispondi
  16. Purtroppo Indesign nella versione 2021 16.0 continua a crashare all’avvio su Big Sur, non sono riuscito a risolvere se non tornando al 2020 con la 15.0. Qualcuno ci è riuscito?
    Inoltre Photoshop mi presenta (di nuovo) il problema della schermata di avvio in crash, va usata la legacy 🙁

    Rispondi
    • Ciao, purtroppo sono i molti che stanno riscontrando problemi con il nuovo sistema Big Sur. Ci sarà da aspettare Adobe che rilasci dei nuovi aggiornamenti per rendere le pienamente compatibili con Big Sur. Mentre per i nuovi MacBook con processore M1 del 2020 c’è da provare con app Rosetta 2 ad emulare le suite Adobe che a detta di Apple dovrebbero funzionare correttamente

      Rispondi
      • Ciao se si tratta del processore M1 bisognerà attendere aggiornamenti da parte di Adobe. Per il momento puoi con Rosetta 2 che serve per eseguire le app non compatibile con il nuovo processore. Non so se è già pre installata o deve essere scaricata dal Apple Store

        Rispondi
  17. Ciao, per chi come me avesse avuto problemi con Photoshop, io ho RISOLTO andando su Modifica>Preferenze>Prestazioni… e togliendo la spunta a USA PROCESSORE GRAFICO.

    Rispondi
        • Ciao, purtroppo sono molti che riscontrano problemi nell’apertura di photoshop ma non is riesce a capire se e un problema di incompatibilità o un bug. Vedremo con i prossimi aggiornamenti. Al momento non saprei come aiutarti. buona giornata

          Rispondi
  18. Buongiorno. Innanzitutto complimenti e grazie per queste risorse. Ho però un problema, Photoshop sembra non funzionare. Sono solo io o qualcun altro rileva lo stesso problema? grazie mille

    Rispondi

Lascia un commento