Adobe CC 2020 Crack Ita Preattivato [MAC][WIN]

Adobe CC 2020 Crack Ita Preattivato [MAC][WIN]

Adobe CC 2020 Crack Ita Preattivato Multi-lingua x64 per Windows

Adobe CC 2020 Crack Ita Mac Preattivato Multi-lingua

Cos’è Adobe CC 2020 Crack Ita?

E una raccolta di ben 20 software per la fotografia, grafica vettoriale, creazioni di animazioni, editing video, progettazione 3D avanzata o realtà aumentata, creazione e progettazione siti web e contenuti.

Come scaricare Adobe CC 2020 Mac e Windows?

Per scaricare Adobe CC 2020 Mac o Windows clicca su download in cima all’articolo. Non è necessario scaricare l’intera suite ma e possibile scaricarli singolarmente. La suite contiene i seguenti software:

  • Photoshop CC 2020 (risolto bug Windows aggiornato 22/07/2020)
  • After Effects CC 2020
  • Animate CC 2020
  • Premiere Pro CC 2020
  • Illustrator CC 2020
  • Dreamweaver CC 2020
  • Lightroom Classic CC 2020
  • InDesign CC 2020 (risolto bug Windows aggiornato 23/07/2020)
  • Audition CC 2020
  • Dimension CC
  • Bridge CC 2020
  • Media Encoder CC 2020
  • InCopy CC 2020
  • Prelude CC 2020
  • Character Animator CC 2020
Come installare e craccare Adobe CC 2020 per Windows?

Innanzitutto se hai altre versioni di Adobe Crack CC disinstallale e fai una pulizia con lo strumento ufficiale Creative Cloud CleanerTool seguendo la guida sul sito. Ora scarica il software che ti interessa ed estrai l’archivio e apri la cartella ed esegui come amministratore il file chiamato “Set-up.exe” e poi clicca su “Continua” e poi “Chiudi“. Eventualmente se ti chiede un account creane uno nuovo o utilizzane uno già esistente.

Prima di aprire il software ti consiglio di impedire ad adobe crack di connettersi a internet con Windows Firewall o con il firewall del tuo antivirus. Potrai trovare diverse guide direttamente su Google. Fatto questo passaggio non dovrai far altro che aprire il software che è già attivato e pronto per l’uso.

Come disattivare Gatekeeper per installare Adobe CC 2020 Crack Ita Mac?

Per installare i programmi cc 2020 mac e necessario disattivare Gatekeeper per farlo apri il “Terminale” e incolla il seguente comando:

sudo spctl --master-disable

premi enter e inserisci la password e poi di nuovo enter. Se vuoi avere la certezza che Gatekeeper sia disattivato incolla questo comando nel terminale:

spctl --status
Come installare Adobe CC 2020 Crack Ita Mac?

Innanzitutto se hai altre versioni di Adobe CC 2020 Mac o precedenti disinstallale e fai una pulizia con lo strumento ufficiale Creative Cloud CleanerTool seguendo la guida sul sito. Ora puoi aprire con un doppio click il pacchetto adobe cc 2020 mac in formato dmg che hai scaricato e clicca due volte su “Extra” e poi su “Install“. Poi inserisci la password e crea un nuovo account o usane uno già esistente. Ora scollega internet e clicca su “Accetta e continua” e poi di nuovo “Continua“. Seleziona la lingua e clicca su “Continua” e poi su “Chiudi“.

Vai in Impostazioni/Sistema e Privacy/Firewall e blocca la connessione internet in entrata a tutti i programmi adobe crack cliccando sul pulsante “+” e sotto la voce Utility troverai altre voci da bloccare. Quando avrai terminato ti uscirà una schermata come quella qui sotto (nel mio caso si trattava di adobe crack Photoshop 2020).

Blocco connessione in entrata Adobe Photoshop 2020

Fatto questo ora puoi craccare Adobe CC 2020 Crack Ita Mac come spiegato qui sotto.

Come craccare Adobe CC 2020 Crack Ita Mac?

Ora ti faccio vedere come craccare Adobe CC 2020 Crack Ita Mac. Torna nella schermata principale del file dmg e di fianco alla cartella Extra c’è una nuvola rossa con scritto “Adobe Zii 2020 5.0.1” cliccaci sopra e poi clicca su “Patch or drag“. Adesso ti uscirà scritto “Root permission required” e premi su pulsante “OK” e inserisci la tua password al termine ti uscirà scritto in verde “Completed” e poi clicca su “Chiudi“.

Posso Aggiornare Adobe Crack CC 2020 Mac o Windows?

Assolutamente no! Altrimenti Adobe Crack ripassa in versione di prova. Appena sono disponibili nuove versioni craccate disinstalla la vecchia versione e fai una pulizia con Creative Cloud Cleaner Tool che trovi qui nell’articolo.

56 commenti su “Adobe CC 2020 Crack Ita Preattivato [MAC][WIN]”

    • Buonasera Luca, trattandosi di una piattaforma online non è possibile craccarla perché è necessario fare il login con un account a cui risultano attivati dei prodotti adobe cc 2020

      Rispondi
  1. ho scaricato illustrato ma quando provo a lanciare Install mi dice The installation cannot continue as the installer file may be damaged. Download the installer file again.

    Rispondi
  2. Buongiorno, ho provato a installare (in teoria tutto correttamente, su win 10 ), ma appena apro photoshop mi si chiude all’istante. Cosa posso fare?
    Ti ringrazio anticipatamente

    Rispondi
  3. Ciao appena apro indesign me lo apre tanquillamente , ma appena si apre la schermata si chiude in automatico senza dire nulla
    [windows]

    Rispondi
    • Buonasera Sebastian, probabilmente si tratta dello stesso problema che alcune persone hanno riscontrato con Photoshop in Windows 10. Caricherò degli aggiornamenti a breve per rendere funzionanti questi due programmi. Mi scuso per il disagio appena li aggiorno ti incollo il link nei commenti

      Rispondi
  4. Ciao, a me i programmi funzionano tutti tranne Photoshop che all’apertura mi dice di provare il free trial o comprarlo. Ho un Mac Catalina.

    Grazie

    Rispondi
  5. Ciao! Ti ringrazio molto per la guida e le risorse a disposizione! Erano due giorni che provavo a patchare i software senza successo con altri siti (provato sia con CC2020 che CC2019)!
    Molto apprezzabile il fatto che i file siano hostati su MEGA e quindi scaricabili senza pubblicità invalidante o tempi di download ridicoli.
    Al momento tutto pare funzionare correttamente, spero non sopraggiungano problemi tra 7 gg 🤞🏻. Custodirò file di installazione e procedura nel mio archivio per il futuro!
    Per completezza di informazione ho installato senza problemi Photoshop, Illustrator, Indesign e Lightroom Classic su macOS Catalina.
    Grazie ancora!

    Rispondi
    • Buonasera, sono molto contento che sei riuscito a patchare la suite di Adobe CC 2020 con successo dal mio sito. Ho scelto MEGA per hostare i file proprio per la velocità di download e upload che velocizza di molto lo scaricamento di file di grandi dimensioni senza pubblicità o pause da un download all’altro. Mi fa molto piacere che ti sei trovato bene. Calcola che ogni programma presente sul mio sito è testato su macchine virtuali per verificarne l’efficacia e l’assenza di virus. In genere se segui la guida alla lettera non dovresti avere problemi. Se hai bloccato dal firewall anche le voci di Adobe presenti nella cartella Utility ti rimarrà attivo per sempre. Grazie ancora per i complimenti per qualsiasi problema io sono qui 😉

      Rispondi
      • “Se hai bloccato dal firewall anche le voci di Adobe presenti nella cartella Utility ti rimarrà attivo per sempre“.
        In un primo momento avevo dimenticato di bloccare Lightroom e alla prima apertura mi ha bloccato dicendo che non riusciva a verificare l’abbonamento (internet era disattivato). Poi ho bloccato con firewall e alla seconda apertura Tutto liscio!

        Al momento ho bloccato le 4 app installate +creative cloud. Devo bloccare proprio tutta la roba Crearive Cloud presente in utility?
        Grazie ancora!

        Rispondi
        • Per lightroom non succede nulla visto che era disattivato internet. Ti consiglio di bloccare tutte le voci di creative cloud presenti nella cartella Utility e qualunque altra voce che appartenga ad adobe. Così facendo eviti che qualunque componente di Adobe faccia la verifica della licenza. L’unica scocciatura e che non puoi selezionare più voci ma le devi aggiungere singolarmente al firewall. Buona giornata

          Rispondi
    • Grazie mille per i complimenti! Hai fatto tutto nel modo corretto. Quella schermata che si presenta non è un errore ti sta semplicemente avvisando che ha trovato un catalogo creato da una vecchia versione di Lightroom che avevi precedentemente installato sul Mac. Cliccando su Aggiorna ti creerà un nuovo catalogo compatibile con questa nuova versione Lighroom Classic lasciandoti comunque l’originale nello stesso percorso. Clicca pure su Aggiorna. Buona serata

      Rispondi
    • Buonasera Umberto, devi disinstallare Adobe CC 2020 e fare una pulizia con Adobe Cleaner Tool che trovi il link su questo articolo seguendo la guida sul Adobe. E poi ti basta seguire tutti i passaggi presenti sul mio sito. Sei sicuro di aver bloccato tutte le voci di Adobe con il firewall? Tra la lista delle app da bloccare c’è anche la voce Utility che contiene altre voci da bloccare con il firewall sempre appartenenti ad adobe. Se ci sono problemi fammi sapere. Buona serata

      Rispondi
  6. Eccomi dinuovo quì. Sono riuscita con photoshop 😁 Invece Lightroom mi da problemi, mi esce fuori una schermata che mi chiede di aggiornare il catalogo Lightroom o sceglierne un altro. Non so cosa fare 🙄. Grazie comunque per tutte le indicazioni e se dovrò usare solo photoshop, sarà comunque un grande traguardo 🤩. Attendo info

    Rispondi
  7. Ciao. Se viene visualizzata la scritta “7 giorni di prova rimanenti” vuol dire che qualcosa non ha funzionato?
    Ho un MAC, ho ripetuto più volte la procedura ma la scritta sui 7 giorni, una volta che riattacco il wi-fi, viene visualizzata.
    Nel dubbio di non bloccare le connessioni in entrata relative ad adobe, ho bloccato tutte le connessioni in entrata ma anche questo non è servito.

    Rispondi
  8. Sono riuscita ad installare photoshop e bridge funzionavano, ma non so per quale motivo, è partito l’aggiornamento. Dopo mi chiedeva le credenziali per poterli utilizzare. Ho impostato anche la negazione per internet in ingresso. Immagino che debba reinstallare tutto 😭. Come faccio a non far partire l’aggiornamento? Inoltre dopo l’installazione posso cancellare le varie crack? Grazie infinite 😍

    Rispondi
    • Buongiorno Ely, mi spiace dirtelo ma devi disinstallare tutto e fare una pulizia con adobe cleaner tool presente sul mio sito. E dopo devi ripetere l’installazione seguendo la guida sul mio sito. Sei sicura di aver bloccato tutte le voci nel firewall? Perché avevo scritto nella guida che c’erano altre voci inerenti ad adobe all’interno della cartella Utility ed erano tutte da bloccare. La cartella in questione la troverai cliccando su + nel firewall e tra la lista delle varie app troverai anche la cartella Utility. Si si quando avrai terminato le varie procedure potrai eliminare la crack e tutti file scaricati. Se ci sono nuovamente problemi fammi sapere… Grazie a te Buona giornata

      Rispondi
  9. non trovo il programma vcredist_x64.exe
    io ho:
    \Programmi (x86)\Adobe\Adobe Creative Cloud\ACC
    e \Programmi (x86)\Adobe\Adobe Creative Cloud\Utils
    oltre a queste , non ho altre subdirectory
    e all’interno di queste 2 cartelle non c’è vcredist_x64.exe

    Rispondi
  10. Buonasera Fra, non mi è ben chiaro dove ti viene mostrato l’errore. Se durante l’installazione o durante apertura di adobe. Mi servirebbe sapere anche quale pacchetto Adobe hai scaricato

    Rispondi
    • Adobe CC 2020 per Windows
      Ho scaricato tutti i pacchetti ed istallati sul PC… tutto regolare
      adesso vorrei installarli anche sul portatile.
      Appena installato Adobe Creative Cloud, finita l’installazione, aprendo il programma, mi da l’errore.
      Ho ripetuto più volte l’operazione disinstallando Adobe Creative Cloud.
      Ho usato anche lo strumento Creative Cloud CleanerTool.
      Ho windows professional su entrambi i Computer.
      Grazie
      Ho windows professional

      Rispondi
      • Prova a fare questa procedura.

        Installa di nuovo i file eseguendo i file vcredist_x64.exe dalle seguenti posizioni. Utilizzate Esplora risorse per accedere ai seguenti percorsi nel computer.
        Eseguite vcredist_x64.exe nelle seguenti posizioni per risolvere questo problema:
        \Programmi (x86)\Adobe\Adobe Creative Cloud\CoreSync\customhook\vcredist_x64.exe
        \Programmi (x86)\Adobe\Adobe Creative Cloud\CoreSyncV1\customhook\vcredist_x64.exe

        Se risolvi fammi sapere

        Rispondi
  11. Ciao, io ho seguito tutte le istruzioni e nell’attivare Creative Cloud mi da questo errore:
    l’esecuzione del codice non può proseguire perchè MSVCP140.dll non è stato trovato. Per risolvere il problema reinstalla il programma.
    Grazie per l’aiuto

    Rispondi
    • Perfetto! Dovrebbe già essere sufficiente il blocco su Norton. Blocca tutti i file in formato .exe che ci sono nelle varie cartelle di adobe e non dovresti riscontrare alcun problema. Buona giornata

      Rispondi
  12. Salve, ho installato tutto Adobe CC 2020 e poi mi è andato in versione prova.
    Ho windows 10 con Norton.
    Il problema è che non ho impedito ad adobe crack di connettersi a internet con Norton, semplicemente perchè non ho capito come fare!
    Adesso proverò nuovamente!
    IN pratica dovrei installare on singolo pacchetto e prima di aprirlo devo cercarlo su impostazioni/firewall/controllo programmi
    e, programma per programma devo bloccare l’accesso!
    GIUSTO? O sto sbagliando qualche cosa?
    Stessa cosa devo fare Adobe Creative Cloud?
    Grazie per la vostra risosta!

    Rispondi
    • Buon pomeriggio Gerry, sì hai saltato il passaggio indicato nell’articolo dove dicevo di bloccare la connessione attraverso il firewall. Non hai sbagliato nient’altro perché il pacchetto adobe e già pre-attivato. Ti consiglio di cercare una guida su google per bloccarlo con Windows Firewall o con il Norton. Purtroppo non ho la possibilità di mettere una guida perché varia in base a l’antivirus utilizzato e dalla disponibilità di un firewall nel pacchetto dell’antivirus. Ti consiglio di scaricare dal mio sito total uninstall per disinstallare adobe. Così ti elimina eventuali tracce rimaste dopo la disinstallazione. E dopo scarica anche adobe cleaner tool da questo articolo è segui la guida sul sito adobe. E dopo rinstalla nuovamente adobe e prima di aprirlo blocca la connessione con il firewall sia di creative cloud che del pacchetto scaricato dal sito.

      Rispondi

Lascia un commento

venti + 5 =